Che cos’è un crowdfunding

 

Che cos’è un crowdfunding? Lo spiego in poche righe – o almeno ci provo – nella speranza che questo post possa essere utile a chi cerca di diffondere il verbo della mia nuova campagna per Afghanistan Missione Incompiuta – Parte Seconda.

Partiamo dalla traduzione che potremmo sintetizzare così: finanziato dalla folla.

Un progetto può essere finanziato dalla folla in vari modi. Il filone di maggior successo è sicuramente quello della tecnologia…qualcuno vi presenta un’idea – spesso rivoluzionaria o comunque di grande utilità – e vi chiede soldi per realizzarla.
Nel 2015 io ho invece usato il crowdfunding per una produzione editoriale, settore “cultura” quindi dove si chiede al pubblico di finanziare un progetto sia esso un libro o l’allestimento di un’opera teatrale. Chi paga ha una “ricompensa”, per esempio i biglietti per lo spettacolo che ha finanziato o uno dei dispositivi che sono passati dalla carta alla catena di montaggio.
Nel caso di “Afghanistan Missione Incompiuta” le ricompense sono copie del libro, all’epoca quel crowdfunding fu uno di quelli di maggior successo della storia della piattaforma Ulule che ci ospitava. Ci riproviamo con “Afghanistan Missione Incompiuta – Parte Seconda”, le “ricompense” sono varie: pre-acquisto di una copia singola (ebook 8 euro, cartacea 17 spedizione compresa) fino ai pacchetti per librerie indipendenti (50% di scontro per sostenere chi sostiene voci “fuori catena”) e  pacchetti di copie per gruppi di amici.
I crowdfunding di solito seguono un meccanismo, si chiama “tutto o niente”. Vuol dire che se non raggiungi l’obiettivo anche solo per 1 copia o 1 euro (a secondo che il tuo risultato sia in “pezzi”/copie vendute o in denaro da accumulare) la cifra messa “impegnata” dai singoli sottoscrittori, viene restituita loro.
Nel caso di “Afghanistan Missione Incompiuta – Parte Seconda” l’obiettivo reale – velo confesso – è quello di 1000 copie ma proprio per via del meccanismo del “tutto o niente” abbiamo puntato su quota 499. Ci riusciremo? Dipende da voi…ci siete? Siete pronti oltre che a sottoscrivere anche a convincere amici e parenti, senza ricchi premi e cotillon? Io credo di sì…

A proposito, guardate il video e vi renderete conto che un crowdfunding non è solo una pre-vendita o un finanziamento senza banche, è anche la creazione di una comunità!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...