Nuovi appuntamenti con il Mobile Journalism. Roma e non solo

Non solo Roma ma si riparte da Roma per poi passare a Torino e a Milano (dettagli a breve). Con l’Associazione Stampa Romana abbiamo organizzato un nuovo ciclo di corsi sul Mobile Journalism (in breve Mojo), una delle possibili strada per portare il giornalismo fuori dalla crisi, per offrire ai colleghi nuovi strumenti per “usare” la propria professionalità e proporre contenuti su nuove piattaforme.
Ecco le date dei corsi di Roma (con una novità sulla formula):

Corso Base 27 e 28 settembre iOS, 27 e 29 Android

Corso Avanzato 25 e 26 ottobre iOS, 25 e 27 Android
Entrambi i corsi verranno svolti con Enrico Farro, dell’Associazione Italiana Filmaker, che vi aiuterà a inquadrare (letteralmente) la grammatica dell’immagine in movimento.
I corsi si svolgono a piazza della Torretta, nel centro storico di Roma. Per le iscrizioni: segreteria@stamparomana.it oltre che sulla piattaforma Sigef dell’Ordine dei Giornalisti (la pubblicazione non è istantanea, se non ce li trovate subito, riprovate dopo qualche giorno). I corsi sono validi ai fini della formazione obbligatoria per i giornalisti.
IL COMUNICATO DI STAMPA ROMANA

Ecco le novità in quanto alla formula. Il punto è sempre quello spinoso, servire (didatticamente) al meglio la platea iOS e quella Android. Per questo motivo abbiamo deciso di allungare il corso su 3 giorni consecutivi. Il primo giorno sarà in comune, il secondo differenziato a seconda della piattaforma. Comunque prima di iscriversi è necessario (grazie mondo Android!) leggere con grade attenzione le avvertenze, come un medicinale, nella descrizione del corso. Le pubblico anche io di seguito:


Cari colleghi e potenziali partecipanti al corso,

La piattaforma di riferimento per il mobile journalism è quella iOS, in pratica l’iPhone. 
Per venire incontro al maggior numero di colleghi, si è deciso di aprire anche alla piattaforma Android che presenta non poche problematicità, è opportuno che gli utenti di questo sistema operativo ne siano consci e  a conoscenza prima di iscriversi.
Ecco alcune indicazioni per i colleghi necessarie a valutare se hanno o meno la dotazione tecnica di base per partecipare al corso.
UTENTI iOS – IPHONE

Per partecipare al corso va bene essere dotati di qualunque iPhone purchè compatibile con l’ultima versione di Filmic Pro (la versione 6.0 e release successive – vedi AppStore).

UTENTI ANDROID
Per quel che riguarda Android, purtroppo parliamo di un “ambiente” dove il sistema operativo è sviluppato da un produttore mentre decine di altre aziende sviluppano l’hardware, ciò porta ad un quadro molto complesso nel quale è difficile poter definire una chiara linea di demarcazione tra smartphone adatti al mobile journalism e smartphone che non lo sono.
Insomma, anche considerando la rapida evoluzione tecnologica, non è possibile definire una lista di telefoni adatti o meno al mobile journalism.
Quasi sempre i prodotti più commerciali e a basso costo non sono adatti perché mancano di parti importanti a livello hardware e software, indispensabili per il mobile journalism ma che fanno anche lievitare i prezzi di produzione e quindi di vendita.
Bisogna quindi valutare caso per caso.
Prima di iscrivervi, è quindi necessario che installiate da Google Play la applicazione gratuita Filmic Evaluator, la quale “valuterà” il vostro hardware e vi dirà se il vostro smartphone è compatibile con la app Filmic Pro e più precisamente se non è compatibile del tutto o se è compatibile con la sua versione ridotta Filmic Plus.
Se il vostro smartphone non è compatibile né con il Filmic Pro né con Filmic Plus, non è consigliabile che partecipiate al corso o meglio se venite al corso non potrete attivamente partecipare alle sessioni pratiche ma solo assistervi.
Se il vostro smartphone è compatibile solo con Filmic Plus, potrete partecipare alle sessioni pratiche ma con delle limitazioni (Filmic Plus è la versione ridotta di Filmic Pro, realizzata per superare alcune delle limitazioni hardware/software di alcuni smartphone).
In generale – almeno al momento in cui scriviamo – va detto che Filmic Pro per Android è indietro di una versione rispetto a quella per iOs, quindi la versione per iPhone è molto più avanzata.
ALTRE INDICAZIONI
Via email dopo l’iscrizione riceverete altre indicazioni pratiche e suggerimenti per ottenere il massimo – didatticamente parlando – dalla vostra partecipazione al corso.
Annunci

Un pensiero su “Nuovi appuntamenti con il Mobile Journalism. Roma e non solo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...