“Chi vuol essere afghano…”

Walid Soroor a Kabul
Walid Soroor a Kabul

Ecco il link per vedere il reportage on line dal sito Rai

Sabato sera (sig..notte) va in onda un mio reportage da Kabul, su un’Afghanistan molto diverso da quello che vediamo di solito in tv…diverso ma anche utile a capire le complessità di quel Paese.

La sua foto campeggia su enormi cartelloni in tutto l’Afghanistan esattamente come per l’immagine del presidente Karzai o di Massoud, l’eroe anti-talebano. Walid però non si occupa nè di politica nè di guerra, è un cantante tornato a Kabul con una missione molto speciale: trasformare i sogni in realtà. Walid conduce su ArianaTv lo show “Chi vuol essere un milionario”, la versione afghana del programma tv noto in tutto il mondo. Il suo destino si incrocia a quello di Ahmaduidin, studente orfano che vuole vincere per pagarsi la retta all’università,

Ahmaduddin, il vincitore
Ahmaduddin, il vincitore

ma anche con quello dell’attore Rasool Himan che conduce l’altro “Milionario” di Kabul. Uno show uguale in tutto e per tutto a quello famoso in tutto il mondo, ma “non autorizzato” ovvero messo sù senza pagare la licenza internazionale alla società che possiede il format e girato in lingua pashtù, mentre Walid parla in dharì. In Afghanistan, anche quando si parla di sogni, vincite e giochi televisivi, tutto è sempre più complesso di quello che potrebbe sembrare.

“Chi vuol essere afghano…” un reportage di Nico Piro, fotografia Valter Padovani, per Agenda del Mondo, la rubrica di questioni internazionali del Tg3, a cura di Roberto Balducci.

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 gennaio, alle 0.50 su Rai Tre

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...